L’E-Residency, la nuova frontiera del business

Calendar
October 2017
M T W T F S S
« Apr    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Most commented
e-residency

L’Estonia è uno dei paesi più avanzati per quanto riguarda l’economia digitale e l’infrastruttura di internet.

Questa piccola repubblica baltica è il primo paese al mondo ad aver reso possibile  lo sviluppo di un business in maniera interamente digitale.

Il programma E-Residency, ideato in Estonia (e definito come la prima start up governativa al mondo), consente a chiunque di prendere la cittadinanza digitale e di poter accedere attraverso una tessera ad una firma digitale in grado di aprire conti correnti, aziende, di pagare le tasse e di avere rapporti con le autorità, anche senza essere formalmente di nazionalità estone.

Il progetto è partito da quasi due anni e ha già attratto migliaia di cittadini digitali provenienti da ben 121 paesi diversi, oltre 1000 imprenditori, inoltre, la utilizzano per amministrare la loro azienda online.

Creare aziende online, è sicuramente la parte più interessante del programma di E-Residency, per almeno quattro motivi:

1)Consente a chi vuole avviare una start up o un’azienda senza spazi fisici di eliminare la burocrazia cartacea e le file agli sportelli;

2)Consente di firmare in modo sicuro contratti online;

3)Consente di effettuare pagamenti tramite banca e di dichiarare le tasse dal computer di casa o di ufficio;

4)Consente di gestire un’azienda da qualunque angolo del mondo (aspetto molto affascinante e attuale visto che chi fa impresa in modo autonomo si trova spesso in viaggio in territori diversi).

Perché un modello di business digitale può essere vantaggioso?

Un business da registrare e gestire completamente online può essere vantaggioso sia per motivi di tempo, sia per motivi di flessibilità che di semplicità, non è raro trovare aziende con sede in Estonia, che operano in tutta Europa nel settore delle applicazioni, della consulenza e dello sviluppo informatico.

L’Estonia, è considerata da molti osservatori come la Silicon Valley Europea, avendo un numero di start up e di aziende innovative al di sopra della media europea. Strumenti rivoluzionari come Skype (per le comunicazioni online) e Transfer Wise(nel settore del trasferimento di denaro), sono nati in Estonia, dimostrando il potenziale di questa nazione.

Gli imprenditori, oggi, da tutto il mondo scelgono l Estonia per quattro ragioni:

1)la lingua inglese è parlata in modo fluente praticamente da chiunque , il che facilita l’espansione delle aziende nei mercati internazionali;

2)la cultura aziendale si è formata con una mentalità di tipo scandinavo, orientata quindi al raggiungimento dei risultati in modo efficiente;

3)c’è molto interesse verso materie come il Branding, la Lead Generation, il marketing tracciabile e l’internazionalizzazione, questo perché chi fa impresa in Estonia pensa ad agire globalmente;

4)le start ups che hanno successo sono solo quelle in grado di finanziarsi presso investitori privati (di solito cominciando con il crowdfunding per poi rivolgersi agli investitori internazionali).

I Paesi Baltici, l’Estonia in particolare, sono locations poco conosciute al grande pubblico, ma  con il passare degli anni e con l’affermarsi di concetti quali società digitale, residenza virtuale, creazione di business online e bitcoin, ne sentiremo parlare sempre più frequentemente.

5 ragioni per registrare una società in Estonia